Esplora contenuti correlati

Il Saluto del Sindaco Giancarlo Guercio per la Festa della Madonna del Carmine e di S. Elia Profeta

13 Luglio 2017

Il Saluto del Sindaco Giancarlo Guercio per la Festa della Madonna del Carmine e di S. Elia Profeta

Nell’imminenza della Festa Patronale in onore della gloriosa Protettrice V. S. nostra Signora del Monte Carmelo e Protettore S. Elia Profeta, il Sindaco Giancarlo Guercio, ha voluto inviare il proprio saluto e quello dell’intera Amministrazione Comunale alla Cittadinanza ed a quanti torneranno a Buonabitacolo per questi giorni di festa che, come sempre, rappresentano un momento davvero atteso e di grande devozione verso i Santi Patroni.
A seguire il testo integrale della Lettera del Sindaco Giancarlo Guercio,.

Il Servizio Comunicazioni

Prot. 3691/2017

Comune di Buonabitacolo
Provincia di Salerno

Il Sindaco

Ai Cittadini
Al Comitato Feste e alle Associazioni
LORO SEDI


Carissimi,
in questi giorni di festa, scanditi da un grande senso religioso e di affetto nei confronti dei nostri Patroni Madonna del Carmine e di S. Elia Profeta, porto il mio saluto e quello di tutta l’Amministrazione Comunale che mi onoro di guidare, a tutti voi, ai fedeli e a tutti coloro che si stanno impegnando per la riuscita dell’evento religioso e di quello civile per le manifestazioni che sono in programma.
La festa Patronale fa venire alla mente di tutti quanti noi sentimenti, ricordi e tradizioni che ci accompagnano nella nostra vita, che ci spingono a onorare le nostre origini e soprattutto rappresenta per quei concittadini che, per diverse ragioni hanno dovuto lasciare la propria terra d’origine, una proficua occasione per riscoprire il senso civico di appartenenza.
Mi auguro che i festeggiamenti in onore della Madonna del Carmine e di S. Elia Profeta rappresentino un momento di concordia e felicità per la nostra Comunità: sono certo che queste giornate siano indispensabili per rafforzare il rapporto con le nostre tradizioni e per rinsaldare sempre di più l’amore per i nostri Patroni.
Sono tanti gli aspetti che caratterizzeranno i solenni festeggiamenti di quest’anno, ma è certamente da salvaguardare quello religioso, invito pertanto tutti, credenti e non, a riscoprire ed a conservare la religiosità della festa e della famiglia.
Ringrazio il Comitato Feste, le Associazioni e la comunità parrocchiale per il lavoro profuso per l’organizzazione dell’evento, sono certo e sono convinto che tutti apprezzeranno gli sforzi profusi e sono sicuro che questa festa possa essere gradita dai nostri concittadini e dai numerosi visitatori, ai quali va il benvenuto del Comune di Buonabitacolo.
Rivolgo infine un pensiero affettuoso e sentito agli anziani e sofferenti che nel sorriso dei parenti e delle persone a loro care possano vivere con gioia in famiglia, i momenti di serenità e solidarietà che questa nostra festa sa regalare.
Il mio augurio è quello che la fede verso la Madonna del Carmine e di S. Elia Profeta possa infondere in noi tutti la forza ed il coraggio di vivere tutti quanti noi in pace ed armonia.
Nel concludere, rivolgo un accorato appello ai nostri giovani affinché non disperdano questo importante patrimonio di tradizione popolare e devozione.
Il futuro del nostro Comune passa inevitabilmente dalla preservazione della sua memoria storica.

Ai cittadini residenti, a quelli che vivono lontano, ai visitatori, ai devoti della Madonna del Carmine e di S. Elia Profeta, un saluto da parte di tutta l’AMMINISTRAZIONE COMUNALE:

BUONA FESTA PATRONALE!
f.to Il Sindaco
Giancarlo Guercio

Allegati

File Dimensione del file
pdf Lettera sindaco 18 KB
Condividi: